Incontro: Volti e storie al crocevia della missione – Alex Zappalà

Aiutaci a raggiungere quante più persone possibile! Condividi l'articolo!

 

 

VOLTI E STORIE
AL CROCEVIA DELLA MISSIONE

In occasione del 15° ANNIVERSARIO dell' ORATORIO SAN PANCRAZIO di Roveredo in Piano (Pordenone)

MERCOLEDì 27 SETTEMBRE 2017 - ORE 20.45

siete tutti invitati all'incontro con:

ALEX ZAPPALA'

Fotoreporter missionario
e responsabile del movimento missionario giovanile nazionale

 

MODERATORE:

ALBERTO CANCIAN

SALONE DON BOSCO
INGRESSO LIBERO

Alex Zappalà

Sono conosciuto da tutti come Alex Missio ma il mio vero nome è Alessandro Zappalà. Siciliano da sempre ma cittadino del mondo da ormai tanti anni. Sono nato a Mascalucia, un paese alle pendici dell’Etna, in provincia di Catania, l’8 ottobre 1984, da mamma Francesca e papà Renato.

Nel mio sangue c’è l’esplosività del vulcano e la freschezza della brezza marina. Sono tessuto tanto di mare quanto di terra come tutti gli uomini nati e cresciuti su un’isola. Accogliere lo straniero   lo impari da bambino alla stessa maniera con cui impari ad allacciarti le scarpe. L’isola ti educa che tutto ciò che viene dal mare è buono, sia che si tratti di una bottiglia di vetro con dentro un messaggio sia che si tratti di un uomo disperato in cerca di una vita migliore.

A sedici anni ho lasciato per la prima volta l’isola per toccare le coste del Continente Nero e me ne innamorai perdutamente. Vi tornai nel 2005 e poi non ho più smesso.

 

La passione per la fotografia nasce e cresce proprio nell’adolescenza, la eredito da un papà super accessoriato che mi mette in mano con fiducia la sua reflex e mi lascia diventare adulto con essa.

Lungo il mio percorso di formazione ho incontrato un grande maestro, Alfio Bonina, che non mi ha reso solo un professionista, bensì un’artista, come lo è lui. Sono stato al suo fianco dal 2002 al 2005 in maniera continua, finché ho scoperto buone capacità anche nella video ripresa che mi portarono a divenire cameraman per Visual Art production dal 2005 al 2009.

Quell’anno segna un punto di svolta nella mia vita.

Ricevo un contratto di servizio e lavoro presso la Fondazione Missio, l’organismo missionario della Conferenza Episcopale Italiana, per la quale curo l’animazione missionaria in tutta Italia. Ho così l’opportunità di visitare oltre 30 Paesi del mondo e documentare le storie della gente incontrata, le vite che si sono intrecciate alla mia, le scelte coraggiose di tanti uomini e donne che popolano la nostra Terra.

Da allora non ho più smesso e non mi sono più fermato.

(fonte: www.alexzappala.it)

Visualizza altri eventi in programma per:

15° ANNIVERSARIO dell' oratorio

Aiutaci a raggiungere quante più persone possibile! Condividi l'articolo!